Troll di Instagram: come prevenire lo spam su Instagram

Pubblicato: 2021-03-02

Come con ogni popolare piattaforma di social media, gli utenti di Instagram sono esposti a commenti troll e a volte può essere opprimente gestirli.

Non preoccuparti, siamo qui per aiutarti. Ecco tutto ciò che devi sapere sui troll di Instagram e su come proteggere il tuo marchio.

Chi sono i Troll di Instagram

Per prima cosa, come definiamo i troll di Instagram? Bene, nella maggior parte dei casi, quelle sono persone che vogliono provocarti. Tendono a pubblicare commenti arrabbiati, offensivi o negativi sulla tua pagina Instagram e si aspettano una reazione da te e forse ti trascinano persino in una conversazione negativa.

(Tieni presente che, in alcuni casi, i troll di Instagram possono anche essere semplicemente spambot che altri usano per il guadagno di cui sopra.)

I troll di Instagram, e in generale i troll online, tendono a inveire per tutti i tipi di motivi, ma possono anche attaccare gli altri che si nascondono dietro i loro profili anonimi.

Ma tieni presente che i troll di Instagram non sono i tuoi clienti arrabbiati o infelici. Quelle persone potrebbero avere una valida ragione per esprimere i loro pensieri e richiedere una strategia diversa su come gestirli .

Quando si tratta di troll di Instagram, tuttavia, non è necessario conoscerli o avere una storia per finire per essere trollati. E questa è una preoccupazione per i marchi che vogliono mantenere una sana comunità su Instagram.

Come funziona lo spamming su Instagram

Sai, è importante riconoscere i troll di Instagram ed essere in grado di distinguerli dai clienti arrabbiati, per reagire di conseguenza.

I troll di Instagram tendono a pubblicare commenti arrabbiati sui profili pubblici. Il loro obiettivo è interrompere il tuo feed, diffondere spam e provocare una sorta di reazione.

È probabile che non siano interessati al tuo marchio o ai tuoi prodotti. Potrebbero anche non pubblicare qualcosa di rilevante per ciò che fai o vendi. Tuttavia, i loro post possono essere arrabbiati, offensivi o odiosi, proprio come altre forme di bullismo online.

Il primo passo per riconoscere se il tuo ultimo commento proviene da un troll è guardare il loro profilo Instagram.

Ci sono alcune cose che possono dirti se l'account viene utilizzato per scopi di pesca alla traina.

Innanzitutto, probabilmente non ha un'immagine del profilo . O anche se lo fa, l'immagine non riflette la loro identità. La persona dietro potrebbe utilizzare più profili e account spam, il che significa che riduce le possibilità che il commento provenga da un cliente reale.

I troll di Instagram si divertono pubblicando commenti arrabbiati su vari account. In altre parole, stanno aspettando che tu inizi una conversazione con loro.

Quindi cosa dovrebbe fare un marchio in quel caso?

5 suggerimenti per aiutare le marche a trattare con i troll

La maggior parte dei marchi ad un certo punto si è imbattuta nei messaggi dei troll di Instagram nel thread dei commenti. Diamo un'occhiata ad alcune idee per aiutarti ad affrontarlo quando ti capita.

# 1. Non impegnarti in conversazioni con loro

Il consiglio più importante su come affrontare i troll di Instagram; non iniziare una conversazione con loro. E non importa quello che dicono.

Ricorda, i troll vogliono provocarti. Sanno che ti stanno infastidendo, quindi si aspettano una sorta di risposta per continuare la conversazione.

Potresti essere tentato di farlo, ma pensa attentamente. Aiuterebbe il tuo marchio a interagire con i troll di Instagram? Alla fine ci sarebbe stato un vincitore in questa "battaglia" ?

È probabile che ti arrabbi e sprechi il tuo tempo. Inoltre, anche tutti gli altri ti vedrebbero impegnati in quelle conversazioni significative.

Non preoccuparti, ci sono diversi modi per gestire i troll di Instagram.

# 2. Proteggi i tuoi utenti

Il tuo obiettivo finale è mantenere i tuoi utenti al sicuro. Non vuoi che i tuoi clienti si sentano minacciati quando partecipano a una conversazione nei post del tuo marchio.

Inizia monitorando i tuoi post su base frequente. Se un troll sta provocando i tuoi clienti, è ora di agire.

Se una conversazione genuina viene interrotta dai troll di Instagram, potresti dover interferire per mantenere i commenti concentrati sul tuo marchio.

Non ignorare i tuoi clienti concentrandoti solo sui troll di Instagram.

# 3. Disattiva, Blocca o Limita se necessario

Molti troll sono innocui. Ma le cose possono anche peggiorare. È allora che devi stabilire una politica che ti aiuti a determinare quando agire di conseguenza.

Ad esempio, se i troll di Instagram pubblicano commenti odiosi e offensivi, devi disattivarli o bloccarli per proteggere la tua community.

Puoi bloccare un commento specifico o eliminare commenti, ma puoi anche disattivare l'audio di una persona che potrebbe interrompere i tuoi post.

Puoi anche segnalare i commenti su Instagram in modo che li guardino ed eventualmente procedere a ulteriori azioni.

# 4. Guarda le tue impostazioni sulla privacy

Se sei preoccupato per il numero crescente di commenti dei troll di Instagram, è ora di rivedere le tue impostazioni sulla privacy.

Ecco cosa devi fare.

  1. Vai al tuo profilo
  2. Fare clic sulle tre linee in alto a destra dello schermo
  3. Fare clic su Impostazioni
  4. Vai a Privacy
  5. Seleziona Commenti

Puoi controllare da chi autorizzi i commenti ma anche chi desideri bloccare. Ad esempio, puoi consentire solo i commenti dei tuoi follower.

Esempio di impostazioni sulla privacy per aiutare a combattere i troll di Instagram.

Puoi anche nascondere i commenti offensivi, se necessario.

Tieni presente che non tutti i tuoi clienti ti seguono necessariamente, quindi potresti dover trovare un equilibrio tra mantenere una comunicazione aperta con i tuoi clienti e stare lontano dai troll di Instagram.

# 5. Filtra parole

Se sei preoccupato per il numero di troll di Instagram che incontri nei tuoi commenti, puoi esplorare un'impostazione di privacy aggiuntiva .

  1. Vai al tuo profilo
  2. Fare clic sulle tre linee in alto a destra dello schermo
  3. Fare clic su Impostazioni
  4. Vai a Privacy
  5. Seleziona Commenti

Opzioni di filtro per eliminare lo spam su Instagram.

Questa volta, guarda l'opzione di "Filtro manuale" per aggiungere parole o frasi che desideri monitorare. Se un commento contiene una di queste parole, verrà nascosto.

Puoi persino filtrare le parole più ripetute se in passato ti sei imbattuto in commenti specifici.

Queste funzionalità possono essere utili se desideri proteggere il tuo marchio in occasioni future. Diamo un'occhiata a più idee per farlo.

Proteggi il tuo marchio dai futuri troll

Non è sufficiente proteggere il tuo marchio da incidenti una tantum con i troll di Instagram. Vuoi lavorare su una strategia che manterrà il tuo marchio al sicuro per periodi più lunghi, se possibile.

Ad eccezione del filtraggio di parole specifiche che abbiamo menzionato, ecco alcune idee aggiuntive da considerare.

# 1. Preparare le risposte predefinite se è necessario interferire

Potrebbe ancora esserci un caso in cui un troll di Instagram compare nei tuoi commenti. Se le cose aumentano, potresti dover rispondere al commento. Non aspettare quel momento per decidere come gestirlo.

Prepara un elenco di risposte predefinite che puoi utilizzare per tali situazioni e riduci lo stress dell'ultimo minuto.

Consideralo come un piano di comunicazione di crisi per i troll di Instagram.

# 2. Imposta criteri per il blocco

Più sei preparato, più facile diventa gestire i troll di Instagram. Molti marchi stanno stabilendo regole e politiche su come gestire clienti arrabbiati, troll, commenti odiosi o invettive irrilevanti.

Una politica ti consente di definire le tue azioni in ogni scenario per aiutare tutti i membri del tuo team a sentirsi più preparati.

Ad esempio, se un troll di Instagram continua a provocarti, puoi decidere quando silenziarlo e quando infine bloccarlo. Potresti voler disattivare qualcuno dopo un paio di post irrilevanti che stanno danneggiando il tuo marchio, ma alla fine potresti aspettare un po 'più a lungo per bloccarli.

Sta a te decidere come gestire ogni situazione e quanto severo vuoi essere.

# 3. Assegna un moderatore al tuo team

Il modo migliore per prevenire una crisi è monitorare regolarmente i tuoi post su Instagram. Assegna un moderatore nel tuo team di social media per tenere d'occhio il tuo feed. Se sei solo tu a gestire l'account Instagram del tuo marchio, assicurati di dedicare un po 'di tempo ogni giorno per monitorare i commenti dei tuoi post.

Non vuoi perderti i troll di Instagram che danneggiano il tuo marchio semplicemente perché non l'hai notato, giusto?

Conclusione

I troll di Instagram e gli account falsi sono ancora in circolazione. È probabile che il tuo marchio li abbia già incontrati ad un certo punto.

Ma non c'è bisogno di farsi prendere dal panico. Non sei solo.

Devi solo essere preparato per sapere come affrontarli. L'obiettivo finale è proteggere il tuo marchio e i tuoi follower.

Inizia monitorando i tuoi commenti e il tuo feed e guarda le tue impostazioni per essere più rigorose se necessario.

Filtra le parole chiave che potrebbero essere rilevanti per i troll di Instagram che stai incontrando.

Prepara le tue politiche sulla disattivazione e il blocco e concentrati sulla costruzione di una comunità di supporto che promuova un coinvolgimento genuino.

In bocca al lupo!